Loading...

Azienda

Il nostro inizio

L’amore per la Terra e per la coltivazione della vite ci sono stati trasmessi dai nostri genitori e dai nostri nonni; nelle vigne di questi ultimi noi trascorrevamo le vacanze estive ogni anno. ll piacere di giocare tra i filari, gli insegnamenti dei nonni, le prime esperienze nella raccolta dell’uva… tanti ricordi di momenti piacevoli della quotidianità scandita dai ritmi e riti della vita contadina hanno fatto maturare in noi la scelta di diventare viticoltori.

0

Ettolitri

0

Bottiglie

0

Ettari

Fratelli Da Lozzo

Completato il percorso scolastico universitario e affascinati dal mondo vinicolo oltre che viticolo abbiamo costituito la Società Agricoli F.lli Da Lozzo e costruito la nostra Cantina. Seguiamo in prima persona, con dedizione ed attenzione per l’ambiente, i vigneti in tutto il ciclo vegetativo, dalla potatura invernale fino alla raccolta delle uve tra agosto e settembre, con l’obiettivo di ottenere uve di alta qualità, elemento imprescindibile per il buon risultato della successiva trasformazione in vino.

  • Avvio conversione al metodo biologico

    Si decide di convertire le colture al metodo biologico, iniziando con una superficie di 2,5 ettari coltivati a Pinot grigio, Prosecco e Merlot.

    2015
  • Conversione Totale

    Dopo il risultato positivo della prova effettuata l’anno precedente, si decide di convertire l’intera superficie produttiva alla coltivazione biologica.

    2016
  • Produzione Sostenibile

    Viene acquistata l'irroratrice a recupero Arcobaleno Bertoni per la gestione dei trattamenti: maggiore efficenza, con minor impiego di potenza e gasolio, a beneficio di un più basso inquinamento. Si sceglie come fornitore di energia elettrica Dolomiti Energia, energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

    2017
  • Certificazione Biologica

    I primi 2,5 ettari convertiti a biologico, ottengono la certificazione. L'anno successivo tutta l'azienda sarà certificata Bio.

    2018